Category Archives: SPIRITUALITA’

I sette chakra: cosa sono e come riequilibrarli per vivere meglio

chakra

I chakra (lett. dal sanscrito ruota o vortice) sono centri di energia che si trovano nel corpo umano e, a seconda della loro posizione, influenzano una determinata zona del nostro fisico che può essere la circolazione, l’umore, l’attività ormonale, ecc. La teoria dei vortici di energia la si ritrova già nelle Upanishad ed è strettamente connessa con la pratica dello Yoga. Continue reading

Il Solstizio d’Estate: il giorno in cui si aprivano le Porte per l’Aldilà

solstizio d'estate

Il Solstizio d’Estate, alla pari con quello invernale ed i due equinozi, era una delle feste più sentite nell’antichità. Per i nostri antenati, gli eventi astronomici avevano una certa importanza anche da un punto di vista spirituale. Solstizi ed equinozi non erano solo eventi da studiare, celebrare ma anche da vivere ad un livello interiore. Continue reading

Il culto del fuoco nella storia dell’umanità e la sua divinizzazione

culto del fuoco

Il culto del fuoco era già noto ai nostri antenati, sin dai tempi della Preistoria. Con esso gli uomini primitivi potevano scaldarsi, cuocere il cibo, allontanare le belve feroci, cacciare, difendersi dai nemici, guarire le ferite e offrire sacrifici agli Dei. Per la sua importanza, il fuoco venne sempre visto come una divinità da adorare e venerare.

Continue reading

Yule e l’importanza spirituale del Solstizio Invernale nel mondo antico

solstizio invernale

La celebrazione del Solstizio invernale, per i popoli antichi, era una delle festività principali dell’anno in quanto rappresentava uno dei quattro avvenimenti astronomici di maggiore importanza: i due equinozi ed i due solstizi. A differenza dei tempi moderni, anticamente, eventi astronomici e spiritualità erano infatti strettamente correlati. Continue reading

La bambola di sale che volle conoscere il mare – racconto indiano

bambola di sale

La bambola di sale ed il mare: come conoscere e comprendere l’Assoluto

In un villaggio molto lontano tra le montagne, abitava una piccola bambola di sale. Ella passava le sue giornate ad osservare il cielo, scorrazzando per prati verdi e perdendosi tra i colori ed i profumi dei fiori.

Un giorno un vecchio saggio passò per il villaggio e, dalle parole del vegliardo, la bambola di sale apprese dell’esistenza del mare. Ne rimase incuriosita e volle saperne di più. Continue reading