Category Archives: Religioni misteriche

Eleusi e i suoi antichi Misteri: perchè così tanta importanza?

La strada verso l’immortalità

I Greci più antichi infatti consideravano i misteri di Eleusi tanto superiori in onore a tutti gli atti che riguardano la religione, quanto gli dèi sono superiori agli eroi.  – Pausania 1)1

eleusi

Le rovine del Tempio di Eleusi

Eleusi: brevi cenni storici

Eleusi, oggi Elefsina, si trova ad una ventina di chilometri a nord-ovest dalla capitale greca Atene e, oltre ad essere ricordata per aver dato i natali ad Eschilo, uno dei più grandi tragediografi della Grecia classica, fu per secoli anche e, soprattutto, il luogo in cui anticamente venivano celebrati i famosi riti misterici conosciuti come Misteri Eleusini. Continue reading

References   [ + ]

1. 1

Riti misterici, iniziazioni e segreti ancora irrisolti dell’antichità classica

riti misterici

Introduzione ai Riti misterici

L’importanza assunta nel mondo antico dai Riti misterici era tale che persino lo stesso Cicerone, facendo riferimento ad essi, affermò:

…e d’altra parte nulla di meglio di quei misteri, che ci hanno affinati e addolciti da una vita rozza e feroce a una cultura umana, e le iniziazioni (initia), come vengono chiamate. Così in verità abbiamo conosciuto i princìpi della vita e non solo abbiamo ricevuto con letizia la ragione del vivere, ma anche con una speranza migliore quella del morire. 1)1

Continue reading

References   [ + ]

1. 1

Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei

uomo conosci te stesso

Conosci te stesso – gnoti sauton

Ti avverto, chiunque tu sia:
Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso
ciò che cerchi, non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh Uomo, conosci te stesso
e conoscerai l’Universo e gli Dei.

Questa incisione, GNOTI SAUTON (γνώθι σεαυτόν, nota in latino come NOSCE TE IPSUM e in italiano con CONOSCI TE STESSO), presente sul frontone dell’oracolo del tempio di Apollo a Delfi, esortava l’uomo ad una conoscenza profonda, interiore, spirituale. Continue reading