MITI E LEGGENDE

miti

Miti dell’antichità

Sin da bambini, i miti e le leggende hanno suscitato in noi interesse e curiosità. Siano essi greci, romani, egizi o di diversa origine, i miti colpiscono grandi e piccini. Anche grazie alle molteplici trasposizioni cinematografiche, siamo quasi tutti esperti (si fa per dire!) di mitologia greco-romana: Zeus che scaglia i suoi fulmini, Poseidone con il suo tridente che domina mari ed oceani, Apollo che guida il carro del Sole, ecc.

Molto spesso però i miti e le leggende giunti a noi da un remoto passato sino ai nostri giorni, celano degli insegnamenti occulti, riservati solamente a coloro che sono, o erano, in grado di afferrare determinati concetti.

miti

Imiti greco-romani, così come quella egizi, avevano un carattere exoterico quasi surreale mentre ne nascondevano uno esoterico assai particolare, astruso, riservato agli iniziati. Non dimentichiamoci che man mano che ci fu una lenta e progressiva decadenza dell’umanità, coloro che sapevano cercarono in tutti i modi di celare i segreti più nascosti della storia dell’Universo, della Natura e di quanto concerne la costituzione occulta dell’essere umano. Paradossalmente, dobbiamo proprio ringraziare questo progressivo decadimento dell’umanità se abbiamo questi fantastici racconti.

Gli stessi filosofi greci, come Platone, si avvalsero dell’uso dei miti per spiegare alcuni argomenti di carattere escatologico o spirituale. Il mito di Teseo e Arianna, il racconto platonico della caverna o quello della biga alata ne sono un classico esempio.

miti

Talune volte i miti servivano per narrare fatti talmente straordinari da non poter essere creduti tanto facilmente. Il caso forse più significativo è quello del famoso mito del Diluvio universale raccontato dalla quasi totalità dei popoli presenti sulla Terra.

La mitologia fu quindi un sistema usato dai nostri antenati per dirci qualcosa, tramandarci racconti che celavano delle verità scomode e misteriose. possiamo quindi affermare che miti ed occulto vanno di pari passo. Molti di questi racconti sono legati a filo doppio alle antiche religioni misteriche.

Leggende del passato

Analizzando attentamente alcuni testi dell’antichità verrebbe facile credere come ciò che viene raccontato rappresenti una raccolta di favole per bambini. Come poter credere al fatto che un tempo il Kashmir fosse un lago? Eppure studi recenti hanno appurato che la narrazione del Nilamata Purana corrisponde a verità. e molto altro ancora…

Molte volte le leggende pervenuteci dall’antichità nascondono delle verità scomode che gli accademici hanno da sempre  bollato come fantasia. Perché non voler accettare che ci fu un tempo in cui su questo pianeta vi furono persone forse più istruite di noi, soprattutto da un punto di vista spirituale?

Le leggendarie narrazioni del passato riportano fatti ed avvenimenti forse realmente accaduti ma che, molte volte, hanno un significato occulto di difficile interpretazione. Il più delle volte questi racconti mitologici hanno un fondamento scientifico di verità.

miti

Uno degli esempi più lampanti, e meno conosciuti, è sicuramente la leggenda del lago del Kashmir narrata dal Nilamata Purana. Possibile che in un tempo remoto questo altipiano potesse essere un lago? Tutto ciò potrebbe sembrare assurdo ma così non è, ed è proprio la scienza a confermare quanto descritto dall’antico testo indiano.

Una delle leggende forse più conosciute a noi Occidentali è quella dell’Eden, il Paradiso Terreste in cui vivevano Adamo ed Eva. Dove di trovava? Era un luogo geografico o solo immaginario?

miti

Non bisogna dunque sottovalutare troppo le leggende dell’antichità solo perché i fatti narrati non sono più documentabili e, quindi, considerati fantasiosi ed irrealistici. Alcuni racconti trattano di antiche civiltà misteriosamente scomparse nel nulla, così come sono apparse nel corso della loro storia. Chi di esse ci ha lasciato le famose e così enigmatiche pietre di Ica?

Il raccontare fatti oramai presi per leggende così come la mitologia furono dei metodi usati dagli antichi per dirci qualcosa, tramandarci racconti che celavano delle verità scomode e misteriose. Possiamo quindi affermare che leggende, miti ed occulto vanno di pari passo. Molti di questi racconti sono infatti legati a filo doppio alle antiche religioni misteriche.