Gnosticismo

gnosi

Gnosi, Gnosticismo e testi gnostici

Quando si parla di Gnosticismo si affronta un argomento molto vasto. Questa dottrina esoterico-religiosa si sviluppò tra il II ed il IV secolo d.C. nel bacino del Mediterraneo. Il termine Gnosticismo prende il nome dalla parola greca gnosi, che significa conoscenza, indicando un tipo di conoscenza non razionale ma interiore.

Lo Gnosticismo è una sorta di contrapposizione religiosa al Cristianesimo. Infatti questa filosofia vede nel dio dell’Antico Testamento un essere malvagio e crudele e non certo il dio buono predicato dalla teologia cristiana. Per gli Gnostici il Mondo fisico è il carcere dell’anima, dal momento che i corpi fisici sono dei sarcofagi che imprigionano la nostra parte divina. Solo attraverso la conoscenza di se stessi si può giungere alla Liberazione.

gnosticismo

Quando si parla di Gnosticismo il pensiero va anche ai famosi Vangeli di Nag Hammadi, riscoperti nel 1945 in Egitto. I Vangeli gnostici costituiscono una raccolta di testi scritti in lingua copta e sarebbero la prova di un insegnamento segreto di Gesù che li colloca nella tradizione del Cristianesimo esoterico.

Le difficoltà nel ricostruire la dottrina gnostica stanno proprio nel reperirne i testi. La maggior parte di essi è oramai andata perduta ma, fortunatamente, ci restano alcune opere dalla grande spiritualità come il celebre Inno alla perla dell’apostolo Tommaso.

gnosticismoLo Gnosticismo presenta, tra l’altro, diverse analogie con la religione induista come la suddivisione degli uomini in tre diverse categorie ma anche con il Vangelo di Giovanni, l’unico tra i quattro Vangeli canonici con una forte impronta gnostica. Un altro aspetto interessante dello Gnosticismo è proprio il ritrovare alcuni suoi aspetti negli scritti di San Paolo.

Nel Medioevo le idee gnostiche fecero la loro ricomparsa grazie ai Catari, agli Albigesi ed ai Bogomili. Dichiarati eretici ed aspramente combattuti dalle gerarchie ecclesiastiche, essi vennero massacrati dalle milizie cattoliche in una sorta di guerra fratricida. Tra le diverse correnti gnostiche sopravvissute ai nostri giorni, restano solamente i Mandei dell’Iraq.